Argo Tractors si conferma tra le aziende dove si lavora meglio

0
935

Il 2018 si è chiuso per Argo Tractors con una lusinghiera conferma: come lo scorso anno, infatti, il gruppo industriale con sede a Fabbrico (Reggio Emilia) risulta tra le 400 aziende dove si lavora meglio in Italia. A dirlo sono i dipendenti, intervistati attraverso dei panel online anonimi dall’istituto di ricerca indipendente tedesco Statista, in collaborazione con il settimanale Panorama, che ha pubblicato le classifiche complete.
Circa 2.000 le aziende campione, scelte tra quelle con più di 250 dipendenti per un totale di quasi 15mila interviste composte da una dozzina di domande, tra cui la personale opinione sul proprio datore di lavoro e il giudizio su altri datori di lavoro nello stesso settore di attività. Ne è scaturita quindi una selezione generale delle 400 aziende in cui si lavora meglio, suddivise poi in graduatorie di settore. Tra queste, Argo Tractors, che si pone al fianco delle più importanti realtà aziendali italiane nella categoria Automobili e costruzione di veicoli.
“Se l’anno scorso siamo stati pienamente gratificati dal risultare tra le aziende in cui si lavora meglio in Italia, la conferma di quest’anno è ancor più apprezzata, perché testimonia come il nostro impegno costante ad investire in risorse umane formazione e qualità del lavoro ci stia premiando”. Questo il commento del Presidente di Argo Tractors, Cav. Lav. Valerio Morra, che aggiunge: “Tra le mission aziendali abbiamo da sempre incluso la costruzione di uno spirito di squadra e la costante attenzione al fattore umano. L’essere stati premiati dalle opinioni delle donne e degli uomini che ogni giorno, con professionalità, contribuiscono alla crescita di Argo Tractors è motivo quindi di grande soddisfazione”.
A concretizzare questo concetto è peraltro il Payoff di Argo Tractors “Quality Work. Quality Life”, slogan che sancisce l’inscindibile legame tra condizioni lavorative e qualità di vita, valori e direttrici ai quali s’ispira tutta l’attività aziendale.
Argo Tractors, che è sinonimo di trattori Landini, McCormick e Valpadana, ha lanciato una sfida verso la globalizzazione, la conquista di nuovi mercati e l’aumento del fatturato, ma sempre mantenendo fermo l’intento di offrire prodotti di qualità che permettano di agevolare il lavoro e la vita dei propri clienti. Per questo sono nati progetti come il Fattore Umano e l’Advanced Driving System, entrambi premiati come Novità Tecnica EIMA rispettivamente nel 2016 e nel 2018.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here