Alta potenza da Fendt

0
1299

di Stefano Guastalli

Fendt propone ad Agritechnica la sua nuova gamma di trattori di alta potenza, ossia il nuovo 900 Vario e il nuovo 800 Vario.

Questi sono conformi alla fase 4 / Tier 4Final della normativa sulle emissioni, in vigore da gennaio 2014. Viene utilizzata la tecnologia SCR di post-trattamento dei gas di scarico con la soluzione di urea AdBlue, con un filtro antiparticolato passivo e il ricircolo esterno dei gas di scarico. L’SCR con filtro antiparticolato passivo (DPF) rappresenta un’efficiente soluzione dove la rigenerazione passiva avviene senza ulteriore iniezione di carburante nel condotto di scarico.

La maggior capacità di raffreddamento del motore e il basso regime nominale di 2.100 giri/min (nel 900 Vario) contribuiscono insieme all’iniezione controllata di AdBlue a ridurre il consumo di carburante e di AdBlue. Inoltre è da segnalare l’ecocompatibilità, con il 90 per cento in meno di particolato e ossidi di azoto. L’800 Vario è disponibile nelle potenze da 220 a 280 CV, mentre il 900 Vario da 270 a 390 CV.

Da segnalare poi il sistema sterzante FendtReaction, ancora migliorato con una nuova taratura del servosterzo. Per il comfort dell’operatore non manca il climatizzatore e lo sterzo attivo VarioActive (disponibile su richiesta), il quale, con una dimezzata rotazione del volante, offre una funzionalità simile a quelle delle autovetture.