Al via Confagricoltura Academy

1355

Dal 29 al 31 marzo a Taormina si svolgerà in tre giorni il Forum economico di Confagricoltura.
La Convention dei dirigenti dell’Associazione è dedicata all’analisi delle strategie imprenditoriali, per far crescere e ristrutturare aziende e settore.
I lavori hanno l’obiettivo di tracciare gli scenari delle tematiche agricole e dei mercati con aspetti quali la food security e la volatilità delle quotazioni delle materie prime alimentari, che hanno avuto una vasta eco anche a livello di istituzioni internazionali.
Un’altra giornata sarà, invece, dedicata ai fattori di sviluppo, reti di impresa, rete di servizi, credito, grande distribuzione e futuro della Politica agricola comune. Infine, si svolgerà un workshop sulla salvaguardia e il rilancio della strategica filiera del tabacco.
La mattinata conclusiva di sabato vedrà la presenza dei segretari di PDL, PD, UDC: Alfano, Bersani e Casini. Sarà chiesto loro di approfondire le prospettive economiche del Paese, le riforme possibili, tra cui quella degli enti intermedi, il ruolo ed il rapporto con la rappresentanza di interessi negli equilibri futuri del nostro sistema.
La sessione del forum vuole far capire quanto sia importante la sfida del futuro: nel 2050 sul pianeta saremo in 9 miliardi di abitanti, con la conseguenza di dover aumentare la produzione agricola del 70%.
Il Presidente di Confagricoltura Mario Guidi crede che sia arrivato il momento di una nuova rivoluzione verde, importante come quella degli anni 60 e 70.
Confagricoltura sottolinea l’esigenza di una nuova politica agricola globale per governare questa che è stata già definita “era della scarsità”.