Una nuova teleferica per Valentini

0
675

La nuova teleferica Valentini V600/M/3/2012 può essere installata su rimorchio, cingoli o camion ed è disponibile anche nella versione “Maggiorata”, con forze di tiro più elevate. I tamburi delle funi traente, ritorno e montaggio hanno un diametro del nocciolo molto grande: in questo modo non ci sono grandi differenze fra forza di tiro a tamburo vuoto e a tamburo pieno. Presenta un sistema elettronico radiocomandato con automatico di percorso programmabile in maniera semplice e intuitiva e radiocomandi con pittogrammi anziché scritte, per una comprensione immediata e indipendente dalla lingua dell’operatore. Sono stati montati dei riduttori ruota anziché riduttori a squadra tradizionali: questo significa meno ingranaggi al lavoro; di conseguenza è possibile ottenere più giri in uscita, il che significa una vita più lunga per il riduttore. I riduttori sono fissati direttamente ai tamburi. Il freno negativo non necessita di un olio a parte: esso viene lubrificato tramite l’olio del riduttore. Il verricello di montaggio è dotato di pompa e motore a circuito chiuso. La regolazione della velocità è proporzionale e avviene tramite radiocomando. La macchina è costruita con una robusta carenatura. Particolare attenzione è stata posta all’accessibilità delle parti interne per eventuali controlli e per un’agevole manutenzione. Il nuovo design ha reso la macchina ancora più compatta e robusta.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here