Un nuovo erpice a dischi da MA/AG

DVi970b

L’erpice a dischi della serie pesante “EDVI 970 HD” di MA/AG è destinato ad aziende che vogliono impiegare potenze elevate in condizioni di lavoro gravose e con grandi estensioni di terreno. Caratteristica principale dell’erpice a dischi “EDVI 970 HD” è la struttura bitrave con sezioni regolabili e richiudibili idraulicamente in senso verticale. L’ingombro in fase di trasporto è di 3,00 metri per una lunghezza complessiva al traino di circa 8 metri in funzione dei modelli. La larghezza di lavoro varia da 5,10 m (versione a 32 dischi) a 7,00 m (versione a 52 dischi), con un carico medio per disco di 140/160 Kg. La struttura bitrave è stata ottenuta mediante un telaio centrale in acciaio robusto e nello stesso tempo flessibile, oggetto di numerosi studi e test, cui sono collegati mediante perni e cuscinetti gli snodi delle sezioni di lavoro a “V” dei dischi. Le sezioni sono dotate di serie di movimentazione idraulica per la regolazione e la chiusura delle stesse.

Caratteristica rilevante rispetto alla concorrenza è la regolazione indipendente delle sezioni anteriori da quelle posteriori. Questo consente all’operatore di regolare al meglio l’attrezzo in funzione della velocità di avanzamento e delle caratteristiche del terreno. Il carrello centrale chiudibile e regolabile idraulicamente consente un corretto bilanciamento dei carichi e l’utilizzo dello stesso anche in condizioni di lavoro. L’impianto idraulico del carrello è dotato di una valvola con cursore che consente di regolare la profondità di lavoro. Questa caratteristica è particolarmente apprezzata soprattutto su terreni sabbiosi/limosi dove ruote di grandi dimensioni sono in grado di sostenere l’attrezzo in fase di lavoro. Le ruote sono sempre rivolte verso il retro dell’attrezzo, in questo modo non sono investite dal terreno sollevato dalle sezioni anteriori, consentendo una velocità di avanzamento superiore alla media ed un lavoro ottimale. Punto di forza di tutti gli erpici a dischi ma/ag sono i supporti a cuscinetti delle dischiere. Sulla serie “EDVI970 HD” sono impiegati dei supporti oscillanti a due cuscinetti a rulli conici (per assorbire oltre al carico verticale anche le azioni orizzontali) dotati di carter di protezione inferiore intercambiabile.

I dischi previsti su questa famiglia di erpici sono di tipo bombato, liscio o dentato con dimensioni di 660, 710 ed 810 mm ed interasse 230 mm o 270 mm. I dischi sono distanziati da robusti elementi in ghisa e sono dotati di raschiaterra a palette regolabili individualmente. A completamento dell’attrezzo sono disponibili differenti kit da applicare posteriormente all’attrezzo al fine di poter svolgere più lavorazioni in una unica passata: dai semplici rulli a gabbia a piatti o tubi, ai rulli a spirale o altro. Tutto questo consente di poter personalizzare l’erpice per il terreno specifico in cui si opera e per il lavoro desiderato.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Agricoltura news © 2017 Tutti i diritti riservati

© 2017 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano. Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151