Quaranta anni per lo stabilimento brasiliano di CNH

0
73

Production of a New Holland Agriculture combine harvester at CNH Industrial's Curitiba plant in Brazil

CNH Industrial ha festeggiato il 40° anniversario del suo primo impianto di produzione di macchine agricole a Curitiba, in Brasile. Fondato nel 1975, il sito ha ottenuto il suo primo successo nel 1976 con Nacionalíssima, la prima mietitrebbia realizzata con componenti prodotti all’interno del paese. Oggi è considerato uno degli impianti industriali più versatili e moderni al mondo, ed esporta prodotti in tutta l’America Latina. Curitiba produce attualmente componenti, trattori e mietitrebbie per Case IH e New Holland Agriculture, brand di CNH Industrial, presenti in tutto il mondo. ” È un grande piacere essere un testimone attivo dello sviluppo agricolo in Brasile degli ultimi 40 anni. Lavoriamo a stretto contatto con gli agricoltori e contribuiamo direttamente a rendere il nostro paese uno dei principali produttori di cibo al mondo”, sostiene Vilmar Fistarol, Chief Operating Officer di CNH Industrial in America Latina, in occasione dell’anniversario dell’impianto di produzione. Curitiba opera in conformità al sistema World Class Manufacturing (WCM) e ha ottenuto una medaglia di bronzo. Il WCM è basato sul miglioramento continuo, e volto a eliminare gli scarti e le perdite dal processo produttivo. L’ampio uso dei principi del WCM all’interno degli stabilimenti di CNH Industrial fa sì che l’intera Società, che conta circa 69.000 dipendenti in 190 Paesi, condivida una cultura comune basata su processi efficienti e su un linguaggio universalmente riconosciuto. I miglioramenti a livello tecnologico realizzati dal sito nel corso degli anni hanno permesso la riduzione delle emissioni inquinanti e il consumo di carburante, aumentando allo stesso tempo la potenza complessiva dei macchinari prodotti. I progressi ottenuti a Curitiba per migliorare la precisione delle mietitrebbie sono un esempio di come il sito abbia svolto un ruolo determinante nell’aumento della produzione di cibo nella regione. Nel 1970, le perdite di raccolto si attestavano dal Corporate Communications 10 al 12%. Oggi, le mietitrebbie prodotte a Curitiba massimizzano la resa dei raccolti, facendo registrare perdite che si attestano intorno al 0,5%. “Negli ultimi 40 anni, il nostro impianto si è notevolmente evoluto, grazie all’adozione di nuovi processi industriali, alla riduzione degli scarti e all’ottenimento dell’eccellenza nelle proprie pratiche produttive. Grazie a tutto questo, siamo attrezzati per produrre e consegnare agli agricoltori macchinari completamente compatibili con le necessità delle loro aziende”, sostiene Fistarol. Un ulteriore fattore del costante successo del sito è l’investimento nelle persone. L’impianto impiega attualmente 2.200 dipendenti. La maggior parte dei prodotti di CNH Industrial sono inseriti all’interno del sistema di finanziamento pubblico volto a facilitare l’acquisto di macchine agricole. Sin dai primi anni del 2.000, Banco CNH Industrial, la divisione di servizi finanziari della Società in America Latina, continua a proporre al Governo Federale del Brasile dei programmi per modernizzare la flotta di macchine agricole operanti nel paese. Diverse proposte sono già state attuate e hanno apportato un considerevole contributo all’evoluzione del settore agricolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here