Per la protezione dei piccoli frutti

Per la protezione dei piccoli frutti (fragole, mirtilli, lamponi, etc.), la ricerca Arrigoni propone oggi Robuxta® Mdf White, una soluzione completamente “green” a zero impatto ambientale. I vantaggi che questa innovativa gamma di schermi protettivi assicura sono diversi e si possono sintetizzare in una serie di concetti chiave: elevata resistenza meccanica, migliore distribuzione della luce intorno alle piante; migliori risultati nello sviluppo omogeneo e nel vigore delle piante grazie al colore bianco (meno perdite e maggiore irradiazione utile per la fotosintesi);  giusto livello di luce anche per piante con ridotta necessità di irradiazione; ambiente più fresco e piante più vigorose, sempre grazie alla scelta del colore bianco; minori danni dovuti a radiazione diretta grazie alla diffusione e alla riflessione dei raggi infrarossi. Inoltre, Robuxta® Mdf White significa anche meno energia diffusa con azione diretta su evapotraspirazione e temperatura percepita; risparmio significativo (fino al 30%) nei volumi di acqua utilizzata; estensione dell’attività della pianta; migliore prestazione termica rispetto ad altri schermi con un livello di ombreggiatura uguale o superiore (temperature inferiori rispetto alle reti ombreggianti standard in nero, verde e argento); installazione possibile sia all’interno sia all’esterno, a causa della robustezza delle catene di ordito; potere ombreggiante costante. Non meno importante, nella composizione chimica del filato degli schermi Robuxta® Mdf White è stato inserito un additivo, l’esclusivo LD – Light Diffusion, che aumenta la diffusione della luce; essendo esso stesso parte della rete, il suo potere selettivo non cambia nel tempo. “I tessuti della nostra gamma Robuxta® – spiega Giuseppe Netti, agronomo di Arrigoni – sono caratterizzati da un’elevata resistenza meccanica e all’abrasione, quindi concepiti per l’utilizzo su tensostrutture. Le tecniche di agricoltura protetta, del resto, sono la soluzione moderna per assicurare la massima qualità del raccolto e fornire al produttore la sicurezza del proprio investimento”.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Agricoltura news © 2018 Tutti i diritti riservati

© 2018 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano. Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151