Kubota: una nuova sede a Segrate

0
36

Mercoledì 14 febbraio 2018 si è tenuta l’inaugurazione della nuova sede della filiale italiana di Kubota Europe S.A.S. a Segrate (MI). Mr. Shimokawa, presidente di Kubota Europa, ha sottolineato come le vendite di trattori ed escavatori siano una parte importante del fatturato di Kubota Europa, e l’Italia è uno dei mercati più significativi. In particolare, considerando gli ultimi 5 anni la divisione trattori è cresciuta in Italia del 60%. Uno dei punti forti di Kubota è la capacità di sviluppo di nuovi prodotti, per questo l’azienda continuerà a incrementare la gamma garantendo macchine di qualità, e grazie a questa nuova filiale il business nel nostro paese sarà sviluppato ulteriormente. Luca Romagnoli (nella foto), direttore commerciale della Divisione trattori, ha aggiunto che nel 2002, quando è stata inaugurata la vecchia sede, Kubota disse che avrebbe continuato a investire nel territorio nazionale, e a distanza di 16 anni questa nuova filiale ne è la prova concreta. Il “fil rouge” che ha contraddistinto l’evento è stata sicuramente la grande sensibilità che l’azienda pone nei confronti dei temi ambientali. Per questo come special guest è stato invitato il geologo Mario Tozzi, che ha messo in luce alcune tematiche ambientali tra cui il riscaldamento terrestre che porta al disgelo, l’inquinamento, il rapporto tra uomo ed eventi naturali, il rischio vulcanico e sismico, mettendo a confronto Giappone e Italia. Dopo i vari interventi si è tenuta anche una simpatica cerimonia del Sake, la celebre bevanda giapponese, in segno propiziatorio, a cui hanno partecipato anche gli invitati. La nuova sede, che si sviluppa su una superficie di 3900 m² di cui 2600 m² coperti per un totale di 19 dipendenti, è stata realizzata per la necessità di maggiori spazi da dedicare al personale tecnico e commerciale. Le due Divisioni, Agricoltura e Movimento Terra, avranno spazi comuni e spazi riservati; ci sarà un servizio di istruzione per i meccanici dei concessionari e lo spazio ottimale per tenere le riunioni commerciali.

Il bilancio di questa giornata è stato, per Luca Romagnoli, estremamente positivo. “Da una parte, afferma Romagnoli, si è registrata una presenza molto elevata di dealer presenti all’evento, dall’altra, ancora una volta Kubota Europa considera l’Italia un mercato importante su cui vale la pena investire. Nel settore agricoltura continuiamo a crescere, e ci siamo posizionati stabilmente al 5°-6° posto come marchio in Italia nella vendita di trattori”.  Romagnoli ha sottolineato anche un nuovo modo di approcciare il mercato chiamato Kubota Farm Solution, un sistema di gestione del trattore intelligente che comunica col satellite ed è in grado di guidare trattore e attrezzature in autonomia. Dunque una vera e propria soluzione per l’agricoltura.

Articolo di Claudio Guastoni

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here