Biologico, agriturismo e masseria didattica

Masseria Salamina è un’azienda agricola biologica, un agriturismo, una masseria didattica. In particolare, si tratta di una delle prime Masserie ristrutturate, anche per uso turistico, in Puglia. A guidarci alla scoperta dell’interessante realtà produttiva è Chiara de Miccolis Angelini, una delle titolari. “In azienda produciamo olio extravergine di oliva, mandorle, cereali, pasta, confetture, ortaggi e cosmesi naturale”, ci spiega l’imprenditrice agricola:”l’agriturismo è dotato di venti camere con quarantotto posti letto e ristorazione per ottanta posti a tavola. Svolgiamo attività di masseria didattica con grande attenzione verso le attività relative alla degustazione tecnica dell’olio extravergine di oliva, laboratori di cucina tradizionale, attività naturalistiche in campo”. La Masseria utilizza più fonti rinnovabili, tanto da meritarsi nel 2009 il premio “Oscar Green Coldiretti”. “Disponiamo di una caldaia a biomasse in grado di utilizzare nocciolino di sansa, buccia di mandorle o potatura trinciata, utilizziamo anche energia solare, sia termica che per fotovoltaico. Non abbiamo mai usufruito di finanziamenti pubblici. I progetti in cantiere sono tanti, tra gli altri, stiamo avviando la produzione di miele e la realizzazione di un parco rurale all’interno del Parco regionale delle Dune Costiere, nell’ambito delle azioni previste dalla Carta Europea del Turismo Sostenibile”. Tanta passione, tanto impegno  ma la domanda, come sempre, nasce spontanea: qual è il principale problema da affrontare quotidianamente da parte del comparto primario? “Sicuramente la burocrazia troppo asfissiante che sottrae tante risorse ed energie agli investimenti – risponde Chiara – siamo, comunque, ottimisti nonostante le incognite non manchino. Ci auguriamo, soprattutto, che la visione imprenditoriale orientata all’innovazione, che pervade le aziende agricole, venga colta in maniera adeguata dalla pubblica amministrazione e sia supportata, ancor prima che da investimenti pubblici, da una burocrazia agile e snella e da una chiara prassi amministrativa. Le azienda agricole, infatti, rappresentano oggi più che mai una risorsa per tutto il territorio poiché, grazie alla loro innata capacità di curare e preservare le campagne, creano la base per un turismo di ottimo livello”.

Di Antonio Longo

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Agricoltura news © 2018 Tutti i diritti riservati

© 2017 Tecniche Nuove Spa • Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 - 20157 Milano. Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151